Proloco Montecatini Alto | Nel cuore della Toscana

Il drappo disegnato dal pittore Fortunato Tognarini è andato con merito a Porta di Borgo che vince il 5º Palio dei Quartieri. È il primo palio conquistato dall’antico quartiere grazie all’accoppiata vincente costituita dagli arcieri Angelo Bianco e Barbara De Stefani che indossavano la tradizionale casacca giallo-verde e che alla fine hanno totalizzato 98 punti. Il Carmine guida la classifica con tre successi, seguono la Casina Rossa e Porta di Borgo con una vittoria mentre non ha ancora mai vinto la competizione San Pietro. Al secondo posto si è classificata la Casina Rossa, poi il Carmine ed infine San Pietro. Sul Palio dei Quartieri c’è da dire che il migliore arciere quest’anno è stato Angelo Bianco che ha realizzato 62 punti, segue Piero Pieri per la Casina Rossa con 51 e Michele Nuti per il Carmine con 43 punti.

La manifestazione, che per la prima volta si è svolta sabato scorso in notturna all’interno dello splendido scenario della rocca, ha richiamato nell’antico borgo numerosi turisti e appassionati del tiro con l’arco che oltre ad assistere alla gara hanno potuto ammirare il bellissimo accampamento che ha fatto rivivere momenti di vita medievale realizzato dai volontari e dagli arcieri del quartiere Casina Rossa. Grande successo, contrassegnato da calorosi applausi, hanno registrato sia nell’intervallo della competizione in rocca con dimostrazioni di duelli con la spada, sia durante la sosta del fastoso corteo dei figuranti nella bellissima piazza Giusti, le esibizioni del gruppo sbandieratori e tamburini del rione San Francesco di Pescia.

La manifestazione che ha avuto un programma molto intenso è proseguita nella giornata di domenica pomeriggio sempre all’interno dell’antica rocca medievale con la Disfida dei Castelli della Grande Valdinievole giunta alla terza edizione. Dopo la cerimonia e rievocazione della consegna del tributo alle monache benedettine, un avvenimento storico molto significativo della comunità, il lungo corteo storico con oltre cento figuranti in fedeli costumi medievali, composto da rappresentanti dei quartieri, tamburini, sbandieratori, armigeri, dame e cavalieri e autorità civili, partito da Porta di Borgo ha attraversato le vie del paese. Ci sono state esibizioni degli sbandieratori nella magnifica piazza Giusti per poi arrivare in rocca dove si è svolta la gara del tiro con l’arco alla quale hanno partecipato gli arcieri dei comuni di Larciano, Montevettolini, Massa Cozzile, Montecatini Alto, Pescia, Montecarlo e Serravalle Pistoiese. La sfilata ha visto anche la partecipazione del comitato della “Giostra dell’Orso ” di Pistoia e del gruppo storico sbandieratori di Pescia. Ancora una volta l’attesa competizione della Disfida dei Castelli della Valdinievole è stata vinta da Pescia con gli arcieri Francesco Nanni e Luca Mazzolini che hanno totalizzato 105 punti, secondo classificato Montecarlo con 93 punti seguito da Massa e Cozzile con 91 punti. Migliore arciere della terza Disfida dei Castelli della Grande Valdinievole è stato Francesco Paoli con 55 punti, seguono Luca Mazzolini e Francesco Nanni con 54 e 51 punti.

Copyright © 2018 Proloco Montecatini Alto
Piazza Campioni · 2 · Montecatini Terme · Toscana · 51016 · Italia  | Map